CategoriesMadagascar

IL BAOBAB, UN’ALBERO MALGASCIO

Vero emblema della flora malgascia, il baobab è l’albero maestoso e sacro che conta otto specie. Sei di queste, endemiche del Madagascar. La strada dei baobab conta le diverse specie del mondo e vi potrete ammirare alcuni tronchi in posizioni intrecciate e particolari come i baobab amanti.

Il baobab, anche detto albero-bottiglia

“Santuario della natura” e “gioiello ecologico” sono gli aggettivi che qualificano la ricchezza del Madagascar.

Il baobab é anche chiamato “reniala” (madre della foresta) in malgascio é al 100% un albero centenario. Esistono otto specie e sei sono endemiche dell’isola. Il baobab costituisce un’importante riserva d’acqua e tollera anche le condizioni climatiche estreme.

Il posto ideale per ammirarli é Morondava: l’allée des baobabs. Ma potrete anche ammirarli a Mahajunga e Tulear ed anche nel parco Ankarafantsika, Vohibisa e Kirindy Mitea.

La strada dei baobabs

A 19 Km da Morondava, potrete ammirare l’unica foresta di baobab al mondo.

Sono presenti decine di baobabs di rara eleganza.

Molti di questi baobabs hanno più di 800 anni di vita e sono i resti di una molto più densa foresta che esisteva molto tempo fa.